Morocco Travelers Frequently Asked Questions

Ottieni le risposte migliori per le domande frequenti sui viaggiatori

20+ Ottieni le risposte migliori per le domande frequenti sui viaggiatori

Le Domande frequenti sui viaggi in Marocco sono le domande pi√Ļ frequenti di qualsiasi viaggiatore che pensa di visitare il Marocco, abbiamo cercato di dare risposte brevi e informative. Dai un’occhiata e sei il benvenuto se hai bisogno di maggiori dettagli o hai nuove domande non esitare a contattarci ūüėä.

Ecco le risposte alle nostre proposte per le domande frequenti sui viaggi in Marocco

I confini del Marocco sono aperti ai turisti e la vita migliora sempre di pi√Ļ.

Sì, il Marocco è aperto ai turisti. Ora puoi visitare il Marocco come turista.

Assolutamente! Il Marocco è molto sicuro per le famiglie.

Sì, il Marocco richiede un passaporto per le vaccinazioni o un test COVID-19 negativo 3 giorni (72 ore) prima dei voli.

Sì, puoi viaggiare in Marocco come cittadino britannico.

Il 15 giugno sono ripresi i voli diretti tra il Regno Unito e il Marocco. Dovrai fornire la prova di essere stato completamente vaccinato contro il COVID-19, con la seconda dose somministrata almeno due settimane prima del viaggio, o un risultato del test PCR negativo prima di salire a bordo del tuo volo o traghetto per il Marocco. Il risultato deve dimostrare che il test PCR stesso √® stato effettuato non pi√Ļ di 72 ore prima dell’imbarco. Per viaggiare in traghetto, dovrai anche fare un test COVID-19 durante il viaggio. I bambini di et√† inferiore agli 11 anni sono esentati dall’obbligo del test PCR per l’ingresso in Marocco.

All’arrivo in Marocco, ti verr√† chiesto di presentare un modulo per la sanit√† pubblica compilato. Puoi¬†stampa una copia prima del viaggio. Puoi controllare maggiori dettagli sul sito web del governo del Regno Unito:

S√¨, √® molto sicuro, il Marocco √® l’incarnazione di uno dei paesi pi√Ļ sicuri al mondo, grazie alla combinazione del paese in cui il tasso di criminalit√† √® molto basso e il suo governo che √® sempre proattivo nel proteggere i propri ospiti e la gente del posto.

Il Marocco si trova nel continente africano.

Il tasso di cambio del Dirham marocchino √® fissato dalla Banca Centrale del Marocco. Euro e Sterline e sono accettati da alcuni trader pi√Ļ grandi. I traveller’s cheque sono utili per le emergenze, ma possono richiedere molto tempo per incassarli. √ą necessaria una ricevuta di cambio valuta per restituire il Dirham in eccedenza.

Non ci sono mercato monetario nero in Marocco. … Euro e dollari (USA e CAD – non australiani) sono sempre accettati in Marocco e risparmierai tempo portando contanti, eliminando lunghe file bancarie lente o sportelli bancomat non attivi per acquistare dirham. Puoi anche utilizzare la tua carta di debito presso gli sportelli bancari.

Ristoranti, negozi e hotel o riad esclusivi in Marocco di solito accettano carte di debito. Coloro che hanno maggiori probabilità di accettare Visa o MasterCard, tuttavia, potrebbero applicare un supplemento per coprire i costi di elaborazione della transazione. Amex non è una carta popolare.

Sebbene sia un paese prevalentemente musulmano, il Marocco non √® arido. L’alcol √® disponibile in ristoranti, negozi di liquori, bar, supermercati, club, hotel e discoteche. Ad alcuni marocchini piace bere anche se non √® approvato nei luoghi pubblici. La birra locale preferita porta il nome molto originale di Casablanca Beer.

In una parola, delizioso. Le insalate sono deliziose; verdure fresche e succulente servite con una leggera vinaigrette a parte. Harira è la parola marocchina per una densa zuppa di verdure. Uno particolarmente delizioso contiene uno gnocco di pane. I secondi piatti sono solitamente uno dei seguenti: carne alla griglia su spiedini spesso servita con patatine fritte; cous cous, vegetariano o di carne con verdure; e Tagine, lo stufato marocchino, di solito carne, pomodori, patate, cipolle e spezie.

I cuochi marocchini usano un mix di spezie come cumino, curcuma, paprika, zafferano e pepe per una cucina dal sapore delicato . Nel Sahara, puoi trovare la “pizza berbera”. Si tratta di una torta a doppia crosta ripiena di carne, uova sode, mandorle e spezie. A volte piuttosto piccante, la pizza berbera va mangiata al meglio con un bicchiere dopo l’altro di t√® caldo e dolce alla menta.

Ogni porto di mare ha pesce appena pescato preparato dai pescatori sopra o vicino ai moli. Non perdetevi questa delizia! Per dessert viene servita frutta fresca; melograni, meloni, banane, mele, arance e datteri sono tutti prodotti in Marocco e tutti pieni di sapore. Un vantaggio continuo dell’occupazione francese sono le baguette fresche disponibili quasi ovunque. I dolci sia francesi che marocchini sono disponibili in molte panetterie.

 

Sì. Mentre il cibo in generale e le riserve idriche municipali in Marocco sono perfettamente sicure, non si sa mai come reagirà il sistema del tuo corpo a cibi nuovi e insoliti o a diverse risorse idriche. Pertanto, è sempre consigliabile tenere sempre con sé una sorta di rimedio per lo stomaco come Pepto-Bismol, Imodium AD, ecc.

Il Marocco √® perfetto per viaggiare tutto l’anno! Data la variet√† geografica del Paese, c’√® sempre una regione dove il clima √® mite. Possiamo consigliarti la destinazione migliore per te in base al tempo e alle date del tuo viaggio.

In inverno, ti consigliamo di dirigerti a sud, nel deserto. Le notti possono essere fredde, ma durante il giorno ti godrai il sole e il cielo azzurro senza nuvole. In estate, la costa atlantica √® generalmente mite ed √® la stagione migliore per i trekking nell’Atlante. A oltre 1800 m di altitudine, la freschezza √® una scommessa sicura! Detto questo, nulla ti impedisce di scoprire il deserto marocchino, purch√© tu scelga la sistemazione giusta e ti adatti al caldo.

Le temperature diurne possono essere piuttosto elevate. Avrai bisogno di vestiti comodi, larghi e freschi. Le serate possono essere fresche. Porta una giacca o un copricostume leggero. La maggior parte delle camere d’albergo avr√† l’aria condizionata, ma non tutte. Le temperature del deserto variano dal freddo di notte a molto caldo di giorno, ma dovrai essere coperto per evitare scottature. Se dormi in tenda, ti forniremo coperte extra.

Porta occhiali da sole e copricapo. La crema solare può essere acquistata una volta arrivato. Porta scarpe comode per camminare.
I marocchini apprezzano la modestia. Si prega di rispettare la cultura e di non indossare abiti che espongono molta pelle. Maniche lunghe e pantaloni lunghi o gonne sono appropriati per la maggior parte dei luoghi che visiti. Visiteremo entrambe le moschee storiche che consentono ai visitatori.

I computer portatili e l’elettronica degli Stati Uniti o dell’Europa di solito funzionano in Marocco, supponendo che abbiano accesso a un adattatore per presa elettrica, adattatore francese europeo, questo pu√≤ essere acquistato in tutti i principali negozi di elettronica.

Gli Internet caf√© sono molto popolari in Marocco, il che rende facile per i visitatori l’accesso a Internet. Gli Internet Caf√© generalmente aprono presto e chiudono tardi e di solito fanno pagare circa 3-6 Dirham all’ora. Molti hotel offrono anche l’accesso wireless.

Niente ostacola l’esplorazione del sud del Marocco anche a luglio e agosto, a patto che tu possa adattarti al caldo e scegliere la sistemazione giusta. How to: un pisolino pomeridiano in una stanza climatizzata o all’ombra a bordo piscina, un’auto con aria condizionata e un programma che ti permetta di approfittare delle mattine e delle sere pi√Ļ temperate.

La cosa pi√Ļ importante √® portare un paio di occhiali da sole, un cappello, o ancora meglio una scelta (foulard nomade) e rimanere idratati…Potrai acquistare acqua minerale di qualit√† in bottiglia ovunque tu vada in Marocco (Sidi Ali e Sidi Harazem sono due marchi famosi).

Un piccolo inconveniente: dovrai portare con te le bottiglie vuote in citt√† poich√© un’adeguata gestione dei rifiuti √® ancora incerta nelle zone rurali…

Le citt√† imperiali vanno visitate da settembre a giugno poich√© i mesi estivi sono spesso torridi, soprattutto a Fes e Marrakech. Il caldo √® comunque secco ed √® sopportabile purch√© ci si adatti e si rimanga in casa nelle ore pomeridiane pi√Ļ calde.

Inequivocabilmente s√¨! Il sud del Marocco √® facile da raggiungere e anche se ti senti completamente perso nel Sahara, la civilt√† non √® mai lontana! I nostri bivacchi sono organizzati per essere confortevoli e ben attrezzati. Le nostre guide sono tutti professionisti accreditati che sono l√¨ per supportarti e garantire una sicurezza ottimale. Se stai cercando pi√Ļ raffinatezza nel deserto, prova i nostri affascinanti campeggi!

La copertura telefonica √® quasi totale in tutto il Marocco, anche nelle valli pi√Ļ isolate dell’Atlante. Anche il servizio nella zona del Sahara cresce ogni giorno.

La maggior parte degli alloggi in città offre solide connessioni Wi-Fi.

La copertura GPS in Marocco si sta espandendo gradualmente. Ti aiuterà ad aggirare le strade di grandi spazi aperti, ma non contare su di esso per orientarti nella medina di Fes!

S√¨, quasi… gli unici siti vietati ai visitatori sono i luoghi di culto. Hubert Lyautey, maresciallo di Francia all’epoca del suo protettorato, viet√≤ l’accesso alle moschee e ai luoghi di culto ai non musulmani. Da allora questa regola √® rimasta in vigore.

C’√® un’eccezione e non una piccola! Da non perdere la spettacolare moschea di Hassan II a Casablanca! Nel frattempo dovresti evitare i giorni santi (venerd√¨) e le cerimonie religiose (Ramadan, Eid al-Adha, ecc.)

Il Marocco √® molto pi√Ļ occidentale nel vestire che mai. Sebbene sia ancora un paese a predominanza islamica, √® meglio coprirsi fuori dai grandi centri urbani. La gente del posto qui √® davvero abituata a vedere i turisti e non ti sentirai mai a disagio o fuori posto. Sono contenti che tu sia qui.

Nei caldi mesi estivi, ti consigliamo di indossare abiti leggeri, larghi, di cotone o di lino per rimanere il pi√Ļ fresco possibile.

Un cappello o un turbante √® un must al sole per proteggere la testa dal caldo e dal sole. Hai un bell’aspetto, te lo promettiamo.
In autunno e primavera si consiglia una giacca leggera o un pile; le serate possono essere piuttosto fresche quando il sole tramonta! In inverno, un abbigliamento caldo è un must.

Assolutamente sì, se hai dei bambini e sei disposto a visitare il Marocco, non devi lasciarli a fare da babysitter, è meglio portarli a scoprire qualcosa di straordinario.

Questa decisione può metterti alla prova sopportare oneri extra quando si tratta di prendersi cura dei propri figli, ma ai bambini piccoli piace divertirsi e viaggiare come gli adulti. Inoltre, la loro esperienza in Marocco rimarrà un viaggio di una vita per ampliare la loro mente fino a quando non saranno maturi.

Preferibilmente, chiedi alla persona prima di scattare la foto. Ad alcune persone del posto non piace essere fotografate. Tuttavia, alcuni altri potrebbero chiedere una tassa prima di scattare la foto (es; incantatori di serpenti e singoli artisti artistici a Marrakech e Fes). Comprendiamo quanto siano splendide alcune foto di persone, specialmente con abiti o stile tipico marocchino, ma consigliamo di chiedere il permesso prima di fare una foto.

Sebbene la mancia non sia obbligatoria in Marocco, arrotondare il conto e lasciare spiccioli nei ristoranti e nei caffè è generalmente una pratica standard. Anche i tassisti e i facchini accettano mance, in questo caso di solito sono sufficienti 10 dirham.

L’assicurazione di viaggio deve essere ottenuta prima di lasciare il paese di origine. Non costringiamo nessuno ad acquistarlo. Gli ospedali locali hanno la capacit√† diagnostica limitata. Le cliniche private possono essere costose, l’evacuazione pu√≤ costare molto, i bagagli possono scomparire, quindi l’assicurazione √® una buona idea.¬†

Pin It on Pinterest

Thanks for trying to reach out. Feel free to fill the form, we will answer you as soon as possible.

Ask For Prices